Ho appena finito di disegnare l’ultima striscia di Lurko. Ultima in ordine di tempo, naturalmente, ma anche ultima per un bel po’ di tempo. Faccio molta fatica a star dietro a tutto, però le storie del porko mannaro mi divertono ancora, ecco perché continuo a disegnarle dopo tutti questi anni. Però, ultimamente, la fatica prevale e quindi ho deciso di prendermi una pausa. Una pausa da Lurko, sia chiaro, ma non dai fumetti. Ho intenzione, infatti, di riprendere le strisce di Lupus Fabulo, ora che ho preparato una consistente scorta di lurkaggini. In effetti voi potreste non accorgervi di questa pausa, dato che ho due storie da ventiquattro strisce l’una già pronte, la cui pubblicazione inizierà su questo blog da settembre, e magari quando avrete finito di leggerle io avrò ricominciato a produrne di nuove. Per adesso vi auguro buona lettura e vi lascio con la vignetta che in apertura di articolo ripropone due storici cattivi della serie, che rivedrete nelle storie che ho appena disegnato, e un piccolo quesito: dove avete già visto lo strano veicolo su cui i due stanno fuggendo?

SalvaSalva